+39 080.531.23.30

Search our Site

Brevemente, un Metaverso è uno spazio digitale popolato da rappresentazioni digitali di persone, luoghi e cose.

In altre parole, è un "mondo digitale" con persone reali rappresentate da oggetti digitali.

Microsoft Teams o Zoom sono già una forma di Metaverso.

Tu sei "lì" nella stanza, ma puoi essere un'immagine statica, un avatar, o un video dal vivo. Quindi il Metaverso è un contesto più ampio per "riunire le persone".

Può essere usato per molte cose: riunioni, visita di una fabbrica, onboarding o formazione.

In effetti, quasi ogni programma legato alle risorse umane e ai talenti può essere riprogettato per il Metaverse.

E se si indossano gli occhiali 3D, il Metaverse è completamente immersivo.

Molti fornitori di servizi giocheranno in questo spazio.

Facebook, naturalmente, ha scelto di rinominare la sua intera azienda per fare un punto.

Microsoft (come spiegherò più avanti) ha già una presenza importante, presenza che crescerà enormemente e infatti, ogni azienda tecnologica, indipendentemente dal suo campo di attività, vuole entrarci.

Perché sembra così strana la parola Metaverso?

Quando chiedi agli esperti della parola Metaverso, ti spiegano che è stata coniata anni fa in un libro di fantascienza. Ma per il resto di noi, sembra una parola inquietante che Mark Zuckerberg ha coniato per catturare tutte le nostre informazioni e venderci più pubblicità (e probabilmente creare teorie di cospirazione ancora più spaventose, fake news, ecc ecc ).

Purtroppo, dal momento che Facebook sembra aver lanciato questo per primo, ci sono un sacco di teorie di cospirazione sul suo valore.

Beh, lasciate che vi assicuri che questa cosa è reale. E il valore per le nostre vite potrebbe essere grande.

Lasciatemi prima farvi capire che non esisterà un solo "Metaverso".

Ci saranno molti "Metaversi", alcuni per gli affari, alcuni per il commercio, alcuni per l'educazione e alcuni per l'intrattenimento.

Lasciatemi parlare prima delle applicazioni di business, ma sono sicuro che altre applicazioni arriveranno presto.

Quale potrebbe essere il business del Metaverso?

Dobbiamo considera il Metaverso di oggi come consideriamo i primi siti internet nel 1990 (vi ricordate AOL?).

In altre parole, ci sono molte cose nuove in arrivo.

Ricordate che originariamente il web era tutto basato sul testo, era lento e non c'era nemmeno il video.

Oggi il business del Metaverso sta già prendendo forma.

Nella formazione, siamo passati da "e-learning" a "we-learning", a "digital learning" e presto arriverà l' "immersive learning".

Questo implica un'enorme nuova serie di applicazioni - dall'onboarding e dalla formazione, allo sviluppo della leadership, alle riunioni, alle esperienze simulate, ai grandi eventi per i dipendenti, e naturalmente all'intrattenimento.

Le grandi aziende stanno sperimentando da un po'.

Accenture ha costruito un intero "Nth Floor" per i consulenti basato sulla prima versione di Mesh di Microsoft (il suo set di strumenti Metaverse e Avatar).

Ho appena letto un'intervista al product team di Microsoft e i loro piani sono impressionanti.

Microsoft Mesh for Teams, che uscirà a metà del prossimo anno, permetterà di sostituire la presenza video con un avatar, creare stanze virtuali e implementare spazi 3D in Teams.

Immagina una fiera, una conferenza di formazione o un'esperienza di onboarding in 3D, tutto basato su Teams.

Sicuramente ci sarà uno tsunami di interesse per questa tecnologia.

E per quanto riguarda il valore di essere un avatar?

In realtà ha più valore di quanto si pensi.

I giocatori hanno imparato che le persone che usano Avatar possono essere più espressivi, onesti, e si sentono più sicuri psicologicamente.

L'azienda di formazione in rapida crescita Mursion ha imparato che l'apprendimento basato su avatar permette alle persone di essere più oneste e autentiche nelle loro esperienze, permettendo loro di imparare e cambiare il comportamento molto meglio che nel coaching faccia a faccia. (Dovete sperimentarlo per credermi).

E se sei solo timido, introverso, stanco o forse disabile?

Un avatar è non solo un modo per "essere se stessi" in un modo nuovo e interessante, ma allo stesso tempo apre una serie di conversazioni e interazioni che potrebbero essere scomode o impossibili in un ambiente tradizionale.

Immagino anche che il Metaverso di Microsoft (e altri venditori lo faranno) vi permetterà di visitare e conoscere la fabbrica che produce i vostri prodotti.

Il vostro team di vendita può avere simulazioni di vita reale con i vostri clienti, e se usate una piattaforma professionale come STRIVR, sarete in grado di sperimentare simulazioni 3D di ogni scenario operativo, ad alto rischio o ad alto valore di formazione nella vostra azienda.

Già le esperienze in STRIVR sono molto meno costose delle simulazioni del mondo reale, e le applicazioni sono sorprendenti.

Pensa, per esempio: come fa Verizon a insegnare ai dipendenti preasenti dei suoi negozi il modo corretto di affrontare le rapine a mano armata?.

Come Walmart allena i suoi dipendenti ad essere pronti per il Black Friday?.

Come FedEx insegna ai suoi imballatori a confezionare e imbracare perfettamente i pacchi nel retro di un camion?

Come JetBlue insegna ai suoi meccanici di volo a controllare la sicurezza camminando sotto l'aereo?.

Una delle applicazioni Metaverse più interessanti che ho visto (da STRIVR) è stata una società di servizi che insegnava al suo personale operativo come calarsi in un tombino, identificare gli strumenti e le valvole di sicurezza che hanno bisogno di regolazione, e riparare o diagnosticare i problemi senza creare un pericolo.

Questo tipo di formazione sarebbe costoso, soggetto a rischi e incredibilmente costoso senza la VR.

Con STRIVR (un'applicazione Metaverse) questo può essere sperimentato su larga scala.

Accenture ha fatto un grande salto in questo campo.

Oltre a sperimentare con Microsoft Mesh, l'azienda ha creato un intero team di consulenza AR, aiutando le grandi aziende a costruire soluzioni basate sul Metaverse.

E possiamo aspettarci che altri fornitori come Zoom, Webex (Cisco), Nvidia, Netflix e Apple si uniscano.

Perché Microsoft potrebbe vincere alla grande

Come con tutte le nuove tecnologie, ci saranno un sacco di idee per arricchirsi rapidamente.

E mentre Facebook può parlarne molto, non può "possedere" il Metaverso.

Sarebbe come dire che Facebook "possiede internet".

Il Metaverso è un nuovo insieme di tecnologie che molti fornitori costruiranno, e ora è una gara per vedere chi aggiunge valore più velocemente.

Ci sono molti fan della strategia di Microsoft in questo momento.

L'azienda è concentrata sulla costruzione di Mesh, che è una piattaforma che alimenterà Teams e altre applicazioni, insieme a Hololens, una soluzione di realtà aumentata che è ampiamente utilizzata nella produzione, nell'istruzione e nell'esercito.

Microsoft vuole abilitare le applicazioni Metaverse per il business, l'istruzione, la formazione e l'intrattenimento.

Questi sono tutti bisogni del mondo reale, ognuno dei quali può essere migliorato e reinventato con Avatar, VR e AR.

Mesh For Teams

Hololens, l'headset e la piattaforma AR di Microsoft, è già altrettanto potente.

Aziende come BMW, Daimler e Ford stanno usando la tecnologia per ottimizzare la produzione e si sono resi conto che grazie a questa tecnologia, non solo i propri dipendenti imparano più velocemente, ma è anche utile per evitare gli errori e monitorare la qualità del processo migliorandolo.

 

Qual è la strategia di Facebook?

Stavo ascoltando Jarod Lanier, uno dei pionieri della VR, descrivere l'annuncio di Meta di Facebook e ho trovato molto interessante la sua analisi sul messaggio di Zuckerberg:

Dopo aver ascoltato Mark Zuckerberg parlare, sembrava che qualche megalomane avesse preso la mia roba e l'avesse filtrata attraverso qualche strano filtro di autocelebrazione. Voglio dire, è terribile. E il mio pensiero su questo è sempre stato che certamente sarebbe emerso ma sarebbe stato portato avanti da 100 milioni di micro-imprenditori che avrebbero fatto le loro piccole cose qua e là per il mondo. Non ci sarebbe mai stato un signore supremo...

Lui crede, come me, che Facebook sia arrabbiato perché Apple è diventato il controllore del loro business pubblicitario. Così in qualche modo concentrandosi sul Metaverso l'azienda può cercare di rendere Oculus "la piattaforma" per il futuro. Poi Meta diventa il prossimo gatekeeper di questo dominio. Ecco il punto di vista di Jarod:

Voglio dire, sto per azzardare un'ipotesi: se Tim Cook non avesse bloccato l'accesso di Facebook ai dati liberi, Meta non sarebbe mai successo.
Penso che quello che Meta vuole rappresentare è che non possediamo un device in grado di ottiene i dati nel giro attuale. Quindi, in futuro, abbiamo bisogno di vincere la prossima guerra dei device in modo da essere in grado di ottenere tutti i dati. E, oh, sarebbe bello se possedessimo degli altoparlanti intelligenti e delle maniglie per porte intelligenti o qualsiasi altro device, ma Amazon li ha già. Quindi pensiamo a delle cuffie smart.
Penso che alla fine si tratti di questo.
Riguarda il fatto che devi possedere (o inventare) il giusto device per avere la capacità di rendere il tuo cloud buono o cattivo.
E lui vuole renderlo malvagio a quanto pare, e quindi ha bisogno di possedere un dispositivo e attualmente non ce l'ha.

Dato il modello di business di Facebook, Meta si concentrerà molto probabilmente sulla pubblicità.

Quindi la tua esperienza su Facebook probabilmente porterà molti dei tuoi dati personali verso gli inserzionisti (i veri clienti di Facebook).

Infatti, nel 2018 il dirigente di Oculus Robert Rubin ha dichiarato ""The Metaverse is ours to lose"".

Le entrate verrebbero anche dagli annunci, il mercato che Facebook conosce meglio.
Rubin immagina la Coca-Cola che paga per il posizionamento primario di un padiglione, la Ford che paga perché le sue auto virtuali siano utilizzabili o la Procter & Gamble che promuove i suoi marchi sui cartelloni digitali.
Gucci potrebbe aprire un negozio virtuale e Comcast (proprietario della casa madre della CNBC NBCUniversal) pagherebbe per "un cartello gigante che dice, 'Comcast: Get Better MetaSpeed!".

Sì, anche Facebook si sta interessando al mercato aziendale.

Workplace by Facebook ha diverse centinaia di clienti e sembra essere un social network aziendale ben progettato (anche se è andato in crash quando i sistemi di Facebook sono andati giù).

Oculus Horizon Workrooms (che probabilmente sarà rinominato) sta cercando di fare quello che Microsoft Mesh sta facendo con Teams.

Ma Facebook ha le sue sfide.

In primo luogo, non è un'azienda degna di fiducia (solo il 15% degli americani si fida di Facebook). E secondo, la loro piattaforma è molto indietro rispetto a Microsoft.

Sì, sono tenaci, ma nel mondo aziendale, hanno una lunga strada da percorrere.

E Disney, Netflix, Amazon e altri?

Se arriva quello che presumo, vedremo apparire altri "Metaversi".

Considerate l'industria dell'intrattenimento.

All'inizio di novembre la Disney ha annunciato che si muoverà per "connettere il mondo digitale e quello fisico" per la sua narrazione e animazione. Chi non vorrebbe entrare in un film Disney in 3D o guidato da avatar e parlare con i personaggi?

Disney potrebbe diventare "il posto più felice del Metaverso".

Che ne dite del Metaverso dello shopping?

Non vorreste andare in un negozio virtuale Amazon (o Walmart) e fare acquisti di prodotti, alimentari, libri e film?

I consumatori potrebbero andare a parlare con gli autori, visitare i personaggi dei film, e vedere i prodotti alimentari in 3D. E Amazon possiede Twitch, la più grande rete di gioco del mondo. Pensate che non stiano lavorando su questo? Indovinate di nuovo.

Capito cosa intendo?

Questo si svilupperà nel tempo

Ci sono molti "casi limite" che devono ancora verificarsi.

Gli NFT (Non-Fungible Tokens) faranno parte di questo mondo - permettendoci di comprare, possedere, concedere in licenza e proteggere i beni digitali.

Ci sarà una massiccia attenzione alla privacy, alla sicurezza e alla protezione dei dati, poiché i dati 3D catturati qui sono più voluminosi che mai.

E mentre gli occhiali e le cuffie diventano più economici (guardate Apple in questo spazio), potete scommettere che queste applicazioni avranno un impatto sulla nostra vita al lavoro, a casa e nei fine settimana.

E ci sarà anche un accaparramento di terreno.

I marchi stanno già acquisendo beni immobili di valore ("spazi virtuali" nei videogiochi), quindi la tua azienda potrebbe voler comprare un appezzamento di terreno in Farmville.

Nike ha appena brevettato beni digitali, quindi venderà prodotti digitali in futuro.

Prima che pensiate che questo sia un incubo distopico, considerate i lati positivi di questo cambiamento.

Molte delle tecnologie che stiamo costruendo da anni (blockchain, VR, AR, sensori, telecamere, 5G) si stanno unendo.

Il Metaverso che conosciamo oggi può sembrare strano o insolito all'inizio, ma abbastanza presto vedremo arrivare applicazioni reali.

Teniamo gli occhi aperti e vediamo cosa succede.

Articoli correlati

Quali sono i trend del 2022?
Quali sono i trend del 2022?
10 importanti metriche per l'eCommerce
10 importanti metriche per l'eCommerce
12 Bias Cognitivi che devi conoscere se ti occupi di e-commerce
12 Bias Cognitivi che devi conoscere se ti occupi di e-commerce
12 Statistiche di Emotional Marketing
12 Statistiche di Emotional Marketing
19 Strategie Marketing per far crescere velocemente il tuo Business
19 Strategie Marketing per far crescere velocemente il tuo Business
33 esempi di come un logo può rovinare l'immagine aziendale
33 esempi di come un logo può rovinare l'immagine aziendale

Dove Siamo

Siamo un'agenzia di Comunicazione & Marketing con sede a Bari.
Ideiamo e Implementiamo progetti di Comunicazione
Interna ed Esterna perseguendo il risultato atteso.
Formae98 srl Piazza Garibaldi, 63
70122 Bari (BA)
Italy
080.531.23.30
P.I. IT06727580729